Review 2009

Intervista Henry Dikonque

 

Successo grandioso per Musica del Mondo 2009

Per due Giorni il paesino sulla costa Marciana Marina é stato il centro culturale dell’Isola d’Elba.

Circa 18.000 spettatori entusiasti hanno festeggiato sabato, 8. agosto e domenica 9 agosto le stars di Musica del Mondo Henri Dikongue, Daniele Silvestri e Roy Paci.

Gli amici della musica provenienti da tutta l’Isola d’Elba, dalla Toscana e anche tanti turisti hanno partecipato a questa festa grandiosa di musica del mondo che ha unito culture del mondo sul palco nel pittoresco porto di M.M. Sia direttamente davanti al palco (front of stage) che sul viale lungo il porto (da cui si vedeva benissimo il palco): ovunque si vedevano i volti luminosi e felici degli spettatori giunti da ogni parte per partecipare a questo evento straordinario, e non sono stati delusi.

L’eccezionale miscuglio di luci, sound e l’ambiente mediterraneo hanno contribuito a fare di musica del mondo un evento indimenticabile.

Musica del Mondo, 1. Giorno

Sabato 8 agosto alle 20.45 Henri Dikongue ha aperto la serie di concerti di musica del Mondo. Il cantante e chitarrista originario del Camerun, che attualmente vive a Parigi, si é esibito con bellissime canzoni e ritmi africani, la sua terra natia. Dikongue fa ormai parte di quei musicisti di fama mondiale, che hanno trovato il proprio stile nella sitesi tra musica moderna e rispetto delle tradizioni – come ha dimostrato in occasione di questo concerto.

Dopo una piccola pausa un po’ prima delle 23.00 Daniele Silvestri con la sua band ha conquistato il palco ed il cuore degli spettatori. Il cantautore italiano si é esibito con un programma misto di pop e rock (arricchito di altri elementi come reggae, latino e ritmi elettronici). Le canzoni non hanno fatto impazzire solo gli spettatori italiani, che naturalmente conoscevano a memoria tutte le canzoni e hanno cantato con lui. Oltre al grande successo “la paranza” Daniele Silvestri ha cantato tutti i maggiori successi che dal 1994 hanno contrasegnato la sua carriera musicale. Sia alla chitarra che al piano Daniele Silvestri ha suonato con grandissima maestria insieme alla sua eccezionale band. Due ore intere é durato lo show di Silvestri. Alla fine, visibilmente soddisfatto si é congedato dagli spettatori con un inchino ricevendo un lunghissimo e caloroso applauso,

Day 1 - 08.08.2009 Daniele Silvestri


Day 1 - 08.08.2009 Henri Dikongue

Musica del Mondo, 2. Giorno

Domenica 9 agosto dalle 21.45 il palco é stato completamente occupato da Roy Paci e dalla sua band Aretuska. Il trombettista e cantante siciliano ha presentato un originale mix di stili, alternandisi tra pop, ska, dance-hall, reggae e big band sound. Vivaci musicisti, orecchiabili melodie e un groove coinvolgente hanno contribuito a creare buon umore sin dall’inizio.

I ritmi hanno coinvolto subito gli spettatori, e così non hanno ballato solo i fans, ma anche gli spettatori sul lungomare che sentivano benissimo la musica. Un’ora e mezza si é festeggiato spensieratamente, la festa non voleva finire. Paci ha ringraziato regalando agli spettatori “Toda Joja, Toda Beleza” che non poteva mancare (composta insieme a Manu Chao).

Questa conclusione ha fatto naturalmente impazzire di gioia gli spettatori!

Peter Pracht e il suo team hanno ringraziato tutti gli sponsors e coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questo grandioso festival, non per ultimi i fans e gli spettatori.

Day 2 - 09.08.2009 Roy Paci


Per concludere riportiamo ciò che ha scritto la stampa:

“Musica del mondo é molto importante per l’Isola d’Elba” (La Nazione).

8. + 9. Agosto Impressioni

all pictures by: Michael Schöne